‘Tu sei la sola al mondo…’. L’importanza dimenticata delle mamme nella storia e nel mondo

“Nel pronunciare la parola mamma le labbra si baciano due volte” Un detto che anticipa l’infinito orizzonte dell’amore materno, uno al quale non potrà mai esserci confine. Vien da pensare al coraggio del parto, alla forza e lo strepito di cuori continuamente pervasi dal timore di perdere il frutto delle proprie viscere,  il sentire sottileContinua a leggere “‘Tu sei la sola al mondo…’. L’importanza dimenticata delle mamme nella storia e nel mondo”

Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!

Nascere con un volto a dir poco perfetto; nascere e crescere con il tormento d’essere all’altezza di questa perfezione, in un mondo di uomini capaci solo a captarne la grazia e non l’arguzia, e poi perdersi nell’iconografia della celluloide eludendo le grandi doti intellettive. Il quadro che dipingo è quello di un volto e diContinua a leggere “Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!”

Domhnach na Fola… Una domenica di sangue!

Domenica 30 gennaio 1972,campane richiamano all’attenzione il popolo di cristiani cattolici – Accorrete, accorrete, a santificare la festa! – il sole si solleva nel grigiore di un cielo invernale facendo sì che labili raggi penetrino nella lieve nebbia del dì, l’aria secca taglia i volti, segna le dita, sigilla le labbra. A poco a poco,Continua a leggere “Domhnach na Fola… Una domenica di sangue!”

Franca Viola e il ‘NO!’ che ha cambiato la storia!

E se non fosse l’onore… era solo un giorno come un altro, eppure… eppure qualcuno ha deciso di renderlo diverso, di rendere agli occhi l’orrore, al cuore il rintocco tachicardico della paura, alla mente la consapevolezza della  violenza. Il ventisei dicembre del sessantacinque, i più godevano delle festività natalizie, nelle case gli odori tipici dellaContinua a leggere “Franca Viola e il ‘NO!’ che ha cambiato la storia!”

Striscia di Gaza: Storia di una guerra fratricida

Amanti della storia, quest’oggi vogliamo condurvi nel lontano medio Oriente, per scoprire insieme le ragioni dell’aspra guerra di contesa per l’ottenimento della striscia di Gaza. Prima di tutto chiariamo di cosa stiamo parlando! La striscia di Gaza è un territorio palestinese confinante con Israele ed Egitto nei pressi della città di Gaza, una fascia costieraContinua a leggere “Striscia di Gaza: Storia di una guerra fratricida”

Ombre del Sol Levante: un assassinio in diretta tv

Cari lettori e amanti della storia, se vi dicessi che c’è stato un uomo politico la cui dipartita è avvenuta sotto gli occhi straniti di un vasto pubblico di spettatori e telespettatori, ci credereste?   Mi rispondereste che, una morte in diretta potrebbe essere quella  di John Fitzgerald Kennedy,  e che non vi sto raccontandoContinua a leggere “Ombre del Sol Levante: un assassinio in diretta tv”

La guerra più breve del mondo: trentotto minuti di apocalisse

Se vi dicessi che al mondo è esistita una guerra durata soltanto trentotto minuti, ci credereste? Vi guardereste intorno increduli, e stentereste a rispondere affermativamente. Avreste ragione nel temere d’essere ingannati data l’assurdità della notizia. Eppure, devo lasciarvi a bocca aperta, ahimè, è esistita una guerra tanto breve da durare la bellezza di trentotto minuti,Continua a leggere “La guerra più breve del mondo: trentotto minuti di apocalisse”

Don Lorenzo Milani: un prete contro la curia ecclesiastica

Quante volte le parole risuonano nello spazio senza che queste possano produrre un effetto. Di questa loro inefficacia resta aria che sfiora lievemente i pensieri lasciando che essi fluttuino nell’abisso delle nostre coscienze, tormentandole, magari, privandole della pace, e tuttavia risuonando in maniera talmente lieve da non scalfirle. Eppure, le parole se accompagnate dalla forzaContinua a leggere “Don Lorenzo Milani: un prete contro la curia ecclesiastica”

Salvador Allende, un uomo libero!

“Pagherò con la mia vita la difesa dei principi che sono cari a questa patria. Cadrà la vergogna su coloro che hanno disatteso i propri impegni, venendo meno alla propria parola, rotto la disciplina delle Forze Armate. Il popolo deve stare all’erta, vigilare, non deve lasciarsi provocare, né massacrare, ma deve anche difendere le sueContinua a leggere “Salvador Allende, un uomo libero!”

L’Italia in guerra: una carneficina di giovani idealisti

Un’esperienza che ricorderò per tutta la vita, è stata la visita al museo della guerra di Rovereto. Un elmo esposto la cui facciata intonsa ricorda la funzione pragmatica di quell’oggetto, ma è l’immenso foro da esplosione, nascosto nel suo retro, a ricordarmi che a colmare il suo vuoto di freddo metallo vi era lo scalpoContinua a leggere “L’Italia in guerra: una carneficina di giovani idealisti”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito