Storiografia medievale: quando il Medioevo non era soltanto un’epoca "buia".

Nel Medioevo, come in ogni altra epoca storica, vi furono personaggi che dedicarono la propria vita a ricordare gli eventi importanti di cui erano testimoni o ne ricevevano notizia, al fine di conservarne e trasmettere la conoscenza per la società di cui facevano parte o per chi sarebbe venuto dopo di loro. Queste scritture diContinua a leggere “Storiografia medievale: quando il Medioevo non era soltanto un’epoca "buia".”

Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka

Durante un viaggio estivo nella splendida città di Zagabria l’occhio di una storica cade su una statua un po’ in disparte, non tanto curata e senza nemmeno una targa. La curiosità prende il sopravvento e le ricerche iniziano: da quella statua, che sembrerebbe di poco conto, si scopre un personaggio estremamente importante per la storiaContinua a leggere “Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka”

Le torbide avventure dei Romanov e Rasputin

Lo zar Nicola II Romanov, detto “Nicola il pacifico”, nato il 18 maggio 1868, è stato l’ultimo imperatore di Russia. Di indole calma e riservata, moderatamente colto, non aveva ereditato il forte carattere del predecessore, il padre Alessandro III, reo di aver annullato molte delle riforme progressiste precedenti che avevano eliminato la servitù della gleba.Continua a leggere “Le torbide avventure dei Romanov e Rasputin”

Passato, presente e futuro delle conferenze sul clima

La tematica dello sviluppo sostenibile per il futuro, ovvero il presupposto scientifico secondo cui l’economia umana dovrebbe necessariamente seguire la triplice via del riciclo per preservare gli ecosistemi naturali, dell’equità sociale e dell’efficienza del progresso, è stata approfondita solo dalla fine del XX secolo. Nonostante numerosi scienziati e ricercatori avessero agito da veri e propriContinua a leggere “Passato, presente e futuro delle conferenze sul clima”

Fiumicino, 1973: un aeroporto e una strage dimenticata

Gli anni Settanta hanno rappresentato, per il nostro Paese, un importante spartiacque storico: caratterizzati non solo da numerosi movimenti politici extraparlamentari o da movimenti per il riconoscimento di necessari diritti civili e lavorativi, questi anni sono anche divenuti la sorgente in cui la violenza, politica e agita, ha trovato la possibilità di generarsi e coltivarsi.Continua a leggere “Fiumicino, 1973: un aeroporto e una strage dimenticata”

Perché il Mediterraneo sparirà “presto” e l’Europa si unirà all’Africa

La storia si ripete: la Pangea sta tornando! Se ti capita di trovarti sul Mar Mediterraneo, prenditi un minuto per osservare la sua riva. Osserva da vicino per un po’ (un anno, per la precisione), e potresti notare il suo leggero movimento (circa 2 cm all’anno). L’Africa e l’Europa si scontrano lentamente in un processo che dura daContinua a leggere “Perché il Mediterraneo sparirà “presto” e l’Europa si unirà all’Africa”

Ritrovata dagli archeologi la più antica chiesa del mondo?

Il campo archeologico ci regala giorno dopo giorno delle scoperte sensazionali, che potrebbero riscrivere e aggiornare in tal senso la storiografia a cui siamo abituati e quindi la storia stessa. Ad inizio luglio, in Russia, una misteriosa struttura a forma di croce è stata trovata sepolta sottoterra che potrebbe essere una delle chiese cristiane più antiche del mondo, ipotizzano gli studiosi.

La sconosciuta colonia italiana in Cina

Nel corso della storia dell’uomo, il colonialismo ebbe moltissimi aspetti diversi, con relativi sviluppi che portarono alle più disparate conseguenze. Di alcune di queste, la storiografia ha ampiamente studiato causa ed effetti, su altre c’è ancora molto lavoro da fare per scrostare l’ignoranza che ricopre le nozioni che sono state assimilate dall’opinione pubblica e persino,Continua a leggere “La sconosciuta colonia italiana in Cina”

Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq

Da quando la siccità estiva del 2019 ha prosciugato l’acqua nel bacino idrico della diga di Mosul in Iraq, ad emergere sono state – tra lo stupore generale – le rovine di un’antica città risalente all’età del bronzo. Tempo di lettura: 3 minuti Il sito La città in questione comprendeva un palazzo con delle muraContinua a leggere “Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq”

Luciano Re Cecconi, una morte "per scherzo"

Morire per sbaglio, a soli ventotto anni, con una carriera calcistica ben avviata e promettente. Questa è la terribile fine subita dal centrocampista Luciano Re Cecconi, giocatore della Lazio e della Nazionale, mancato a Roma nei turbolenti anni ’70. Se la Giustizia italiana ha almeno trovato l’arma che ha posto fine alla sua esistenza, nonContinua a leggere “Luciano Re Cecconi, una morte "per scherzo"”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito