Giuditta Tavani Arquati, la patriota di Trastevere

Considerato subalterno al maschile, il ruolo femminile nella costruzione della nostra nazione rappresenta in realtà molto di più di un semplice aiuto ai patrioti. Furono numerose le donne che parteciparono attivamente ai moti risorgimentali e che si dimostrarono agguerrite organizzatrici di cospirazioni, conduttrici di battaglie, mettendoci un impegno e una passione, troppo spesso dimenticate. ChiContinua a leggere “Giuditta Tavani Arquati, la patriota di Trastevere”

Luigi Einaudi e Piero Gobetti: il rapporto tra due liberali

Il giovane editore liberale torinese Piero Gobetti in uno dei primi numeri  di “Rivoluzione Liberale”dell’aprile del 1922 descriveva con queste parole Luigi Einaudi suo professore di Scienza delle Finanze  all’Università  di Torino: «L’uomo appena conosciuto, ispira una solida fiducia. Spoglio di qualità decorative, libero dagli atteggiamenti falsi –enfatici o conciliativi – che la società convenzionaleContinua a leggere “Luigi Einaudi e Piero Gobetti: il rapporto tra due liberali”

Balto, il cane eroe

Foto di Balto e del suo musher Gunnar Kaasen Quella di Balto, raccontata dallo studio di animazione statunitense Amblimation nell’omonimo film di animazione del 1995, è una storia vera: era l’inverno 1925 nella cittadina di Nome, in Alaska, quando un’epidemia di difterite rischiava di sterminare tutti i bambini del luogo; l’unica maniera di far giungereContinua a leggere “Balto, il cane eroe”

La storia dimenticata di Benazir Bhutto

Se dovessimo analizzare la parola coraggio nel seno del suo significato si aprirebbe nelle nostre coscienze lo scrigno della sua latina essenza: Cor Habeo, avere cuore. Un cuore palpitante, che vorremmo raccontare dal punto di vista delle scelte che hanno fatto storia è quello della leader politica pakistana Benazir Bhutto. Benazir era la figlia primogenita delContinua a leggere “La storia dimenticata di Benazir Bhutto”

Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce

Durante il ventennio fascista, il Duce acquisì sempre più l’immagine di un uomo perfetto: amato e desiderato dalle donne e modello a cui ispirarsi per gli uomini. Benito Mussolini è rappresentato dall’iconografia fascista come un uomo forte, robusto, invincibile, capace di guidare una Italia desiderosa di riscatto, dopo la Prima Guerra Mondiale. Questa immagine diContinua a leggere “Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce”

Un amore tormentato: Marylin Monroe e Arthur Miller

Lei… è bella. Occhi azzurri, sorriso di perle, malinconia.E’ bella lei. Lui è parole e pensieri, abile nello scrivere lo scorcio della vita che si chiude e poi si apre di fronte ad orizzonti nuovi, inesplorati, come l’anima di lei. Per lei, tutti bravi a disegnare le linee delle sue curve, molto meno pratici nelContinua a leggere “Un amore tormentato: Marylin Monroe e Arthur Miller”

Le passioni segrete di Mary Stuart, Queen of Scotland

Mary Stuart (1542-1587) regnò sul trono scozzese fino al 1567. In seguito, come è noto, fu resa prigioniera dalla regina Elizabeth I Tudor. Prima che però il regno finisse, molte sono state le avventure politiche nonché amorose della nota regina di Scozia ed ebbe una vita turbolenta a causa anche del suo temperamento viziato eContinua a leggere “Le passioni segrete di Mary Stuart, Queen of Scotland”

Riccardo III tra finzione e realtà

22 agosto 1482.  Stava finendo la Guerra delle due Rose. Verso Bosworth, Re Riccardo III si distinse come l’ultimo monarca inglese caduto in battaglia. “Battle of Bosworth Field”, Philip James de Loutherbourg (1740-1812). Una volta preso possesso delle terre, per il suo esercito iniziò un’affannosa ricerca. I soldati si muovevano tra i resti mutilati diContinua a leggere “Riccardo III tra finzione e realtà”

La Saponificatrice di Correggio, la serial killer più famosa d’Italia

Nel 1941, il piccolo paese di Correggio, in provincia di Reggio Emilia, viene sconvolto da una un’atroce notizia: tra i suoi abitanti si nasconde un’assassina seriale. Gli anni già bui per via della Seconda guerra mondiale, si affermano ancora più plumbei alla divulgazione della notizia del probabile omicidio di tre donne precedentemente scomparse nel nulla.Continua a leggere “La Saponificatrice di Correggio, la serial killer più famosa d’Italia”

Francesco Mario Pagano: il filosofo della democrazia

In un’epoca laddove giusnaturalisno e illuminismo giuridico spadroneggiano nelle menti di dotti intellettuali, il paradosso storico si avvinghia all’insano bisogno dell’uomo di stroncare il progresso sopprimendo i lungimiranti. Era l’epoca dei grandi ingegni e delle nascenti repubbliche, quelle stesse che travolsero anche il regno delle due Sicilie inducendo coloro i quali traevano dalla restaurazione delContinua a leggere “Francesco Mario Pagano: il filosofo della democrazia”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito