Eventi Dimenticati


Fact Checking History: l’Affaire Hégésippe Simon

Difficile est satiram non scribere. Così scriveva Giovenale, mosso dall’esigenza di descrivere la realtà così come è, già divertente e assurda per suo conto. La stessa volontà di fare satira mosse e continuò a muovere nei secoli tantissimi scrittori e intellettuali: facendosi sempre più pressante e spregiudicata, la satira, anche del secolo scorso, colpisce duramente e ci lascia scoprire una storia esilarante proveniente dalla Francia.

Giovanni Leone e la richiesta di dimissioni nel 1976 di La Malfa

Giovanni Leone viene ricordato molto spesso per essere stato presidente della Repubblica durante il sequestro Moro e per le sue dimissioni nel 1978. In questo articolo oltre a ripercorrere alcuni aspetti della biografia del politico napoletano, si approfondisce un aspetto poco conosciuto cioè le dimissioni chieste da La Malfa nel 1976, due anni prima della decisione ufficiale di Leone di dimettersi.

Carlo Magno e la feroce guerra agli Avari

La guerra di Carlo Magno, re dei Franchi e poi imperatore del Sacro Romano Impero, contro gli Avari, si compose di due battaglie: una nel 791 e una, più sanguinosa, nel 796. Vi fu una sommossa àvara nel 799, prontamente fronteggiata. Il khanato àvaro poté poi dirsi assoggettato al re Carlo.

Storia delle Elezioni USA: dal 1832 al 1880

La storia delle elezioni negli USA, continua con questo articolo. Abbiamo già visto le elezioni tra il 1796 e il 1828 e ora vedremo il periodo che va dal 1832 agli anni ’80 del XIX secolo. Un periodo turbolento che vedrà la Guerra di Secessione e la ricostruzione post-bellica. Dal punto di vista politico vedremo la nascita del moderno Partito Repubblicano che sostituirà i Whig.

La discriminazione razziale. I primi tra gli ultimi: la scuola

Nonostante il tema della segregazione negli Stati Uniti sia stato approfonditamente studiato e conosciuto solitamente sono noti ai più gli aspetti più generici e famosi (quali l’eliminazione della schiavitù, il discorso I have a dream di Marther Luther King, la vicenda di Rosa Parks, il movimento delle Pantere nere). Nell’articolo che seguirà verrà analizzata laContinua a leggere “La discriminazione razziale. I primi tra gli ultimi: la scuola”

Gli asiatici-africani: la storia dimenticata dei Siddi

La minoranza Siddi (anche chiamata con gli appellativi Sidi o Sheedi) in Pakistan ed India, è direttamente discendente di alcuni abitanti dell’Africa orientale, principalmente della regione dei Grandi Laghi, trasportati come schiavi dai mercanti arabi e omani, tra l’VII e il XIX secolo, attraverso la famosa tratta dell’Oceano Indiano. Non esiste una cifra affidabile per quanto riguarda le dimensioni della popolazione della comunità e le stime variano considerevolmente da 50.000 membri a poco meno di 1 milione, secondo la Young Sheedi Welfare Organization (YSWO).

Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime

Negli anni Trenta del ‘900 l’Europa intera avverte già il pesante odore di una nuova imminente guerra, causa anche le ideologie nazi-fasciste e la loro rapida diffusione, promossa dal senso di riscatto avvertito imperante da molti popoli europei. L’estrema destra fiorirà anche nel paese in cui la democrazia è stata teorizzata e sviluppata nella suaContinua a leggere “Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime”

Storia delle elezioni USA: dal 1796 al 1828

La storia delle elezioni USA è lunga e interessante. Quelle che si svolgeranno nel prossimo novembre saranno infatti le cinquantanovesime elezioni per la scelta del presidente degli Stati Uniti (POTUS). Nel tempo molte cose sono cambiate, dalle leggi elettorali ai partiti, ci sono state sorprese, colpi di scena, ma anche risultati scontati e preannunciati. InContinua a leggere “Storia delle elezioni USA: dal 1796 al 1828”

L’avidità della Cina vinta dagli Arabi di Ziyad bin Salih

751 d.C., rive del Talas, il fiume, nell’attuale Kazakistan, presso il quale passava la Via della Seta. Le due superpotenze dell’alto medioevo, Impero Cinese della dinastia Tang e il califfato islamico Omayyade, si scontrarono proprio qui, lungo le sponde del fiume. Mappa con i movimenti della battaglia del Talas.  Prima di arrivare a questo punto,Continua a leggere “L’avidità della Cina vinta dagli Arabi di Ziyad bin Salih”

La discriminazione razziale. I primi tra gli ultimi: le piccole cose

Nonostante il tema della segregazione negli Stati Uniti sia stato approfonditamente studiato e conosciuto solitamente sono noti ai più gli aspetti più generici e famosi (quali l’eliminazione della schiavitù, il discorso I have a dream di Marther Luther King, la vicenda di Rosa Parks, il movimento delle Pantere nere). Nell’articolo che seguirà verrà analizzata laContinua a leggere “La discriminazione razziale. I primi tra gli ultimi: le piccole cose”

Una rivolta…all’olio d’oliva! – Gli italiani nel campo di prigionia di Fort Missoula

1940. La Seconda guerra mondiale è iniziata già da qualche mese; il velo del terrore si posa rapidamente su tutto il continente europeo, dalla Francia fino alla Russia. Dall’altra parte del globo, sulle dolci montagne del Montana, al confine col Canada, anche qui la quiete verrà spezzata dall’arrivo della guerra, ma sotto un’altra forma. GliContinua a leggere “Una rivolta…all’olio d’oliva! – Gli italiani nel campo di prigionia di Fort Missoula”

Dagli scarpini agli scarponi: i calciatori durante la Prima Guerra Mondiale

Spesso la storia dello sport si incrocia con la storia che si studia a scuola e per l’Italia una di queste occasioni è stata il 23 maggio 1915. Il girone finale Nord del campionato di calcio, un quadrangolare che praticamente assegnava il titolo di campione d’Italia*, era giunto all’ultima giornata. Si dovevano giocare Genoa-Torino eContinua a leggere “Dagli scarpini agli scarponi: i calciatori durante la Prima Guerra Mondiale”

Togliatti e il giudizio su De Gasperi e sul centrismo.

Il giudizio sul centrismo e sul ruolo avuto in questa fase da De Gasperi è stato per lungo tempo espresso dai vinti, anche sul piano storiografico i vinti hanno potuto prendersi una rivincita. Le critiche di Togliatti a De Gasperi e al centrismo, rientrano nelle valutazioni negative che sono state fatte da altri contemporanei, intellettualiContinua a leggere “Togliatti e il giudizio su De Gasperi e sul centrismo.”

Le donne nell’antica Grecia: tra leggenda e storiografia

Le donne nella storia della Grecia antica non possono essere studiare su un unico piano, poiché in ogni epoca e area geografica le loro condizioni socio-ecomiche variano fortemente. Partendo dalla storia più antica e dalla mitologia, ci si riserva di arrivare ad un caso specifico nella seconda metà dell’articolo. Donne nell’antica Grecia.  All’interno del secondoContinua a leggere “Le donne nell’antica Grecia: tra leggenda e storiografia”

Le incredibili invenzioni della Dinastia Han che cambiarono il mondo

Sostieni il nostro lavoro tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Liu Bang, meglio conosciuto con il nome templare di Gao Zu, fu il primo imperatore della famosa dinastia Han nell’antica Cina, approssimativamente dal 206 o 202 al 195 a.C. La sua ascesa al trono imperiale, seppur di breve durata,Continua a leggere “Le incredibili invenzioni della Dinastia Han che cambiarono il mondo”

Gruppo XXII Ottobre: il primo nucleo paramilitare italiano

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Ore 20.33 del 16 aprile 1970. Il normale TG della sera, ascoltato da milioni di italiani, è bruscamente interrotto da un’interferenza che si diffonde solo in alcune zone di Genova. Il messaggio viene trasmesso da alcuni ripetitoriContinua a leggere “Gruppo XXII Ottobre: il primo nucleo paramilitare italiano”

Nidovirales: all’origine dei Coronavirus

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Il Nidovirales è un ordine di virus costituito nel 1996, onde indicare i virus a RNA a singolo filamento positivo, includendo sotto una categoria comune le famiglie di virus Arteriviridae. Coronaviridae, Roniviridae e Tobaviridae (i Torovirus). CiòContinua a leggere “Nidovirales: all’origine dei Coronavirus”

La storia di un escamotage istituzionale: La Luogotenenza del Regno

Con il Congresso di Bari del 1994, il Comitato di Liberazione Nazionale aveva visto riconosciuta una certa legittimazione sul piano costituzionale, come soggetto istituzionale con cui la monarchia e gli Alleati dovevano stabilire un confronto. Il CLN non riuscì nell’immediato ad ottenere però l’abdicazione del re, anche per il sostegno inglese alla causa monarchica. VittorioContinua a leggere “La storia di un escamotage istituzionale: La Luogotenenza del Regno”

La discriminazione razziale, i primi tra gli ultimi: La Giustizia

Nonostante il tema della disriminazione e della segregazione negli Stati Uniti sia stato approfonditamente studiato e conosciuto, solitamente sono noti ai più gli aspetti più generici e famosi (quali l’eliminazione della schiavitù, il discorso I have a dream di Marther Luther King, la vicenda di Rosa Parks, il movimento delle Pantere Nere). Nell’articolo che seguiràContinua a leggere “La discriminazione razziale, i primi tra gli ultimi: La Giustizia”

Vita da fuorilegge: essere gay nel Regno Unito degli anni 50

Quando si parla di diritti, che siano politici quanto civili o sociali, ci sono sempre due approcci complementari ma anche concorrenti che emergono. La domanda che chi lotta per questi diritti si pone è sempre la stessa: cambiare la legge per mutare la cultura dominante o capovolgere quest’ultima per legiferare in maniera più consona aiContinua a leggere “Vita da fuorilegge: essere gay nel Regno Unito degli anni 50”

Il caso Amistad e la schiavitù

L’ammutinamento dell’Amistad (2 luglio 1839) fu una ribellione di schiavi che ebbe luogo sulla nave negriera Amistad vicino alle coste di Cuba ed ebbe importanti ripercussioni politiche e legali per il movimento abolizionista americano. Successivamente gli ammutinatori furono catturati e trasportati negli Stati uniti e sorprendentemente nel 1841 la vicenda si concluse con una vittoriaContinua a leggere “Il caso Amistad e la schiavitù”

Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia

Il Monolite Taikhar (o Taikhar Chuluu in mongolo) è un blocco di granito alto 66 piedi situato nel mezzo di un’immensa distesa di pianura e dolci colline. Stranamente, la sua forma e la sua posizione insolita non sono le sue uniche caratteristiche affascinanti… La roccia ha infatti 150 graffiti e scritte, incisi su tutta laContinua a leggere “Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia”

Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia

Recentemente si è celebrato in tutta Europa il trentennale della caduta del Muro di Berlino. Il processo di riunificazione di una Germania spaccata in due è ricordato come uno dei momenti più gioiosi della storia contemporanea, dove, quella divisione europea durata per più di quarant’anni ha trovato finalmente una fine tanto agognata. Nella storiografia BerlinoContinua a leggere “Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia”

27 Gennaio: Si aprono i cancelli del vilipendio umano

27 gennaio. Questo è il giorno in cui si celebra la giornata della memoria. Si ricordano olocausto, Shoah, l’apertura dei campi di concentramento per lo sgombro ufficiale, il numero di vittime, quanti sono morti nei forni crematori del Terzo Reich. Non si ricordano però i campi di sterminio nipponici siti nell’unità 731 in Cina, doveContinua a leggere “27 Gennaio: Si aprono i cancelli del vilipendio umano”

Il ruolo degli ex popolari nella fase costituente della Democrazia Cristiana

Il processo che portò alla nascita della Democrazia cristiana fu il risultato di un confronto non solo ideologico e politico, ma anche generazionale e regionale, pertanto le sorgenti del nuovo partito furono diverse. La storiografia ha sempre rilevato in modo evidente che all’interno del nuovo partito dei cattolici, fin dall’inizio vi erano orientamenti diversi traContinua a leggere “Il ruolo degli ex popolari nella fase costituente della Democrazia Cristiana”

Saccheggi e vendetta: ecco perché i Visigoti hanno attaccato Roma

Nel 410 d.C. Roma fu messa a ferro e fuoco dai Visigoti e questo fu considerato come il peggior assalto della sua storia. Ma perché questo gesto? Perché questo accanimento? I Visigoti furono spinti dal rancora e dalla sete di vendetta dovuta ad anni di soprusi e sofferenze, vessazioni da parte degli stessi romani. NelContinua a leggere “Saccheggi e vendetta: ecco perché i Visigoti hanno attaccato Roma”

Una cometa e si cambia religione: il caso irlandese

Prima dei celti, vivevano in Irlanda degli uomini che hanno lasciato tracce in particolari abitazioni che credevano avere esse stesse poteri soprannaturali. Oggi queste restano come delle gemme incastonate nel territorio.Nell’antichità, l’Irlanda era stata sottoposta a degli eventi catastrofici, come l’avvicinarsi di una cometa alla terra proprio dove è sita l’isola, scatenando un’onda d’urto diContinua a leggere “Una cometa e si cambia religione: il caso irlandese”

Siete sicuri di sapere come mai ci scambiamo i regali di Natale?

Tutto ebbe inizio prima della nascita di Cristo, molto prima: dobbiamo avvicinarci all’epoca della nascita di Roma. Attorno al 700 a.C., il Re di Curi dei Sabini era Tito Tazio, re diventato famoso per la guerra che mosse verso Roma per vendicare il ratto delle Sabine, occupando prima la rocca del Campidoglio e poi ilContinua a leggere “Siete sicuri di sapere come mai ci scambiamo i regali di Natale?”

Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce

Durante il ventennio fascista, il Duce acquisì sempre più l’immagine di un uomo perfetto: amato e desiderato dalle donne e modello a cui ispirarsi per gli uomini. Benito Mussolini è rappresentato dall’iconografia fascista come un uomo forte, robusto, invincibile, capace di guidare una Italia desiderosa di riscatto, dopo la Prima Guerra Mondiale. Questa immagine diContinua a leggere “Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce”

La storica tregua di Natale del 1914

L’umanità sarà contenta adessodi tutto ciò che abbiamo devastato se poi, non paga, farà ribollireil proprio sangue, finirà svenata.Rapido com’è rapida la tigre,nessuno i ranghi romperà, per quantole nazioni rinneghino il progresso. – Poesia di Wilfred Owen in Strange Meeting, l’ultima scritta prima di essere falciato da una mitragliatrice una settimana prima dell’armistizio, che inContinua a leggere “La storica tregua di Natale del 1914”

La nascita di Ordine Nuovo e la sua organizzazione

Nel corso degli anni 50 il Movimento Sociale Italiano cercò di intervenire in modo più attivo nelle vicende della politica italiana, con il congresso di Viareggio del gennaio 1954, in cui fu discusso il tema della politica dell’inserimento. Nell’ottobre del 1954 Arturo Michelini subentrava come segretario a De Marsanich, anche se quest’ultimo era sostenuto daContinua a leggere “La nascita di Ordine Nuovo e la sua organizzazione”

Fact Checking: la grande burla della vita sulla Luna

Il desiderio di scoprire altre civiltà, magari extraterrestri, alberga ancora nei cuori di moltissimi, scienziati e non. Molti sono stati i programmi spaziali volti alla ricerca di forme di vita fuori dal nostro pianeta, che, ad ora, non hanno dato che scarni risultati. Questo brivido suscitato dall’ignoto e dall’inspiegabile è insito nell’uomo sin dalla notteContinua a leggere “Fact Checking: la grande burla della vita sulla Luna”

Un amore tormentato: Marylin Monroe e Arthur Miller

Lei… è bella. Occhi azzurri, sorriso di perle, malinconia.E’ bella lei. Lui è parole e pensieri, abile nello scrivere lo scorcio della vita che si chiude e poi si apre di fronte ad orizzonti nuovi, inesplorati, come l’anima di lei. Per lei, tutti bravi a disegnare le linee delle sue curve, molto meno pratici nelContinua a leggere “Un amore tormentato: Marylin Monroe e Arthur Miller”

Le passioni segrete di Mary Stuart, Queen of Scotland

Mary Stuart (1542-1587) regnò sul trono scozzese fino al 1567. In seguito, come è noto, fu resa prigioniera dalla regina Elizabeth I Tudor. Prima che però il regno finisse, molte sono state le avventure politiche nonché amorose della nota regina di Scozia ed ebbe una vita turbolenta a causa anche del suo temperamento viziato eContinua a leggere “Le passioni segrete di Mary Stuart, Queen of Scotland”

La svolta della Bolognina: 12 novembre 1989

Nella cosiddetta “svolta della Bolognina” il segretario del Pci, Achille Occhetto, nel novembre 1989 annunciò di voler proporre un Congresso straordinario per affrontare le nuove questioni, nazionali ed internazionali che si stavano delineando. Il segretario decise di lanciare una fase costituente che avrebbe dovuto portare alla nascita di una nuova formazione politica. Secondo l’idea diContinua a leggere “La svolta della Bolognina: 12 novembre 1989”

La somiglianza tra le pratiche magiche ed esorciste durante il Medioevo

San Tommaso d’Aquino (1225-1274) metteva in guardia dal supplicare i demoni per qualsiasi ragione, poiché la perizia medica doveva essere eseguita prima della richiesta di un esorcista, sebbene potessero scongiurarli con lo scopo di sottometterli, dal momento che era un potere dato da Cristo alla Chiesa.Comunque, rimaneva sempre vietato scongiurare gli spiriti maligni con ilContinua a leggere “La somiglianza tra le pratiche magiche ed esorciste durante il Medioevo”

Il primo protopartito in Francia: il club giacobino

La rivoluzione francese fu una delle tappe fondamentali della storia costituzionale della Francia. Portò,  oltre alla mobilitazione della società francese, alla diffusione di diversi club e associazioni che segnarono un cambiamento nella partecipazione politica dei cittadini. Nelle elezioni del 1790, i due terzi delle popolazione maschile aveva ottenuto il diritto di voto: ne poteva godereContinua a leggere “Il primo protopartito in Francia: il club giacobino”

Storiografia medievale: quando il Medioevo non era soltanto un’epoca "buia".

Nel Medioevo, come in ogni altra epoca storica, vi furono personaggi che dedicarono la propria vita a ricordare gli eventi importanti di cui erano testimoni o ne ricevevano notizia, al fine di conservarne e trasmettere la conoscenza per la società di cui facevano parte o per chi sarebbe venuto dopo di loro. Queste scritture diContinua a leggere “Storiografia medievale: quando il Medioevo non era soltanto un’epoca "buia".”

Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka

Durante un viaggio estivo nella splendida città di Zagabria l’occhio di una storica cade su una statua un po’ in disparte, non tanto curata e senza nemmeno una targa. La curiosità prende il sopravvento e le ricerche iniziano: da quella statua, che sembrerebbe di poco conto, si scopre un personaggio estremamente importante per la storiaContinua a leggere “Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka”

Le torbide avventure dei Romanov e Rasputin

Lo zar Nicola II Romanov, detto “Nicola il pacifico”, nato il 18 maggio 1868, è stato l’ultimo imperatore di Russia. Di indole calma e riservata, moderatamente colto, non aveva ereditato il forte carattere del predecessore, il padre Alessandro III, reo di aver annullato molte delle riforme progressiste precedenti che avevano eliminato la servitù della gleba.Continua a leggere “Le torbide avventure dei Romanov e Rasputin”

Passato, presente e futuro delle conferenze sul clima

La tematica dello sviluppo sostenibile per il futuro, ovvero il presupposto scientifico secondo cui l’economia umana dovrebbe necessariamente seguire la triplice via del riciclo per preservare gli ecosistemi naturali, dell’equità sociale e dell’efficienza del progresso, è stata approfondita solo dalla fine del XX secolo. Nonostante numerosi scienziati e ricercatori avessero agito da veri e propriContinua a leggere “Passato, presente e futuro delle conferenze sul clima”

Fiumicino, 1973: un aeroporto e una strage dimenticata

Gli anni Settanta hanno rappresentato, per il nostro Paese, un importante spartiacque storico: caratterizzati non solo da numerosi movimenti politici extraparlamentari o da movimenti per il riconoscimento di necessari diritti civili e lavorativi, questi anni sono anche divenuti la sorgente in cui la violenza, politica e agita, ha trovato la possibilità di generarsi e coltivarsi.Continua a leggere “Fiumicino, 1973: un aeroporto e una strage dimenticata”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: