Recensioni Storiche


La fiera della vanità: Andersen e le "Le scarpette rosse"

Hans Christian Andersen (1805-1875) scrisse diverse fiabe, tra cui Le scarpette rosse. Questa fiaba parla di Karen, una ragazzina di appena otto nove anni. Ella vide i genitori morire e verso l’età di otto anni, per l’appunto, fu adottata da una anziana signora, poiché di aspetto era molto bella e di carattere era obbediente. L’unicoContinua a leggere “La fiera della vanità: Andersen e le "Le scarpette rosse"”

Via dalla Pazza Folla: Thomas Hardy, la natura e le passioni umane

Far from the Madden Crowd, noto in italiano con il titolo di Via dalla Pazza Folla, è un romanzo vittoriano scritto da Thomas Hardy (1840-1928) e pubblicato la prima volta nel 1874. Fu il suo quarto libro ed il primo successo: pubblicato sulla rivista britannica “Cornhill Magazine”, ottenne un ampio consenso del pubblico. Decise quindiContinua a leggere “Via dalla Pazza Folla: Thomas Hardy, la natura e le passioni umane”

10 imperdibili libri di storia… che non ti aspetti!

Molto spesso vengono proposte classifiche di saggi storici considerati imperdibili per tutti gli appassionati del settore… noi di RLS abbiamo dunque provato a proporre la nostra classifica di seguito, con i testi che reputiamo fondamentali per comprendere appieno la storia dell’umanità, dalle origini ai giorni nostri. Speriamo dunque che questa classifica possa appassionarvi, perché nonContinua a leggere “10 imperdibili libri di storia… che non ti aspetti!”

I significati nascosti delle fiabe di Hans Christian Andersen

Questo articolo si impone il compito di andare ad indagare riguardo i significati nascosti delle fiabe, prendendo come spunto i lavori dei fratelli Grimm e di Andersen. Fotografia di Hans Christian Andersen, ottobre 1869 Hans Christian Andersen (Odense, 2 aprile 1805 – Copenaghen, 4 agosto 1875) fu uno dei grandi autori di fiabe dell’Ottocento; egliContinua a leggere “I significati nascosti delle fiabe di Hans Christian Andersen”

I significati nascosti delle fiabe dei fratelli Grimm

Questo articolo si impone il compito di andare ad indagare riguardo i significati nascosti delle fiabe, prendendo come spunto i lavori dei fratelli Grimm. Doppio ritratto dei fratelli Wilhelm (a sinistra) e Jacob (a destra) Grimm, 1855 I fratelli Jacob Ludwig Karl  (4 gennaio 1785, Hanau, piccola città nei pressi di Francoforte-Berlino, 20 settembre 1863)Continua a leggere “I significati nascosti delle fiabe dei fratelli Grimm”

Sabrina (1954): un amore romantico

“Sabrina” è un film del 1954, diretto da Billy Wilder e con protagonisti Audrey Hepburn – la bellissima attrice nota per il ruolo di protagonista in “Colazione da Tiffany” – e Humphrey Bogart, l’attore che ancora oggi è al primo posto nella classifica dell’American Film Institut, considerato infatti una delle più grandi star del cinema.Continua a leggere “Sabrina (1954): un amore romantico”

7 Libri (che non ti aspetti) da leggere sotto l’ombrellone

Estate, una parola quasi magica che ricorda che stanno per arrivare le vacanze. Mare o montagna? Lago? Città d’arte? Parleremo del mare e di che libri si potrebbero leggere sotto la canicola dei mesi estivi: vi assicuriamo che riguardo a certi titoli non avreste mai pensato, perché i classici non sono in realtà solo eContinua a leggere “7 Libri (che non ti aspetti) da leggere sotto l’ombrellone”

I pilastri della terra: Il romanzo di Ken Follet tra storia ed invenzione

“Il vecchio re Enrico era troppo forte” disse Waleran senza preamboli. “E a molti baroni questo non piaceva…si sentivano troppo vincolati. Volevano come successore un re più debole. Ma Enrico aveva un figlio, William. […] Alcuni baroni decisero di uccidere William. Pensavano che, se la successione fosse stata in dubbio, avrebbero potuto influire maggiormente sullaContinua a leggere “I pilastri della terra: Il romanzo di Ken Follet tra storia ed invenzione”

Red Land. Rosso Istria

Per ricordare il terribile sterminio delle foibe compiuto dai comunisti titini ed il conseguente esodo istriano e giuliano-dalmata avevo pensato di recensire per il mese di febbraio uno dei molti ottimi testi che negli ultimi anni sono stati scritti, dopo che questi fatti sono finalmente rientrati nella storia collettiva dopo un esilio di oltre mezzoContinua a leggere “Red Land. Rosso Istria”

Vele e cannoni: L’europa alla conquista del mondo

“Il Buddha giunse in Cina a cavallo di elefanti bianchi Cristo sopra palle da cannone”; apriamo con questa citazione del dottor Chiang la recensione su questo interessante libro scritto da Carlo Cipolla. Questa breve frase riassume uno dei due elementi centrali e vincenti che permisero agli stati europei l’espansione, sia militare che commerciale, in orienteContinua a leggere “Vele e cannoni: L’europa alla conquista del mondo”

La gabbia di Pound: Le prigioni di un poeta libero

Interessante opera introspettiva sulla figura di Pound, scritta da Piero Sanavio, antropologo, giornalista e traduttore di Ezra Pound. Sanavio analizza l’Ezra Pound uomo, il libro è frutto di una lunga serie di incontri che l’autore poté avere con il poeta americano durante il suo processo e dopo la fine di questo ed il suo internamento,Continua a leggere “La gabbia di Pound: Le prigioni di un poeta libero”

Memorie di Adriano: Uno sguardo attraverso l’anima dell’Imperatore

Memorie di Adriano è un romanzo concepito come fosse una lettera scritta dall’anziano imperatore al giovane nipote adottivo e prossimo imperatore (dopo Antonino Pio) Marco Aurelio. Si può definire un misto tra un diario memoriale delle esperienze di vita dell’imperatore ed un trattato che dispensa consigli sul modo di affrontare le sfide che la vitaContinua a leggere “Memorie di Adriano: Uno sguardo attraverso l’anima dell’Imperatore”

L’oblio della storia di Buffon sull’origine della Terra

Proprio tra il Settecento e l’Ottocento, a seguito del sapere divulgativo enciclopedico dell’età dei Lumi, si fa strada un pensiero volto allo studio delle origini sia dell’uomo che della terra stessa. Alcuni dei primi studi in questa prospettiva li possiamo trovare in Georges-Louis Leclerc conte di Buffon, che si appassiona dello studio della terra, ovveroContinua a leggere “L’oblio della storia di Buffon sull’origine della Terra”

Il mistero del cuore di Adelchi

Nella vita di Alessandro Manzoni gioca un ruolo fondamentale la conversione al cristianesimo. Fu un fatto totalizzante, che investì profondamente la sua personalità. Scrisse nel 1819 le Osservazioni sulla morale cattolica, con lo scopo di controbattere le tesi esposte da Sismonde de Sismondi – rinomato storico di Ginevra – nella Storia delle repubbliche italiane nelContinua a leggere “Il mistero del cuore di Adelchi”

Dante cospira contro la donna-angelo

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Dante Alighieri non ha bisogno di alcuna presentazione: tutti lo conosciamo, in un modo o nell’altro. Nominandolo, subito vengono alla mente la Commedia, il De Vulgari Eloquentia, il Convivio, De monarchia, la Vita Nova e i variContinua a leggere “Dante cospira contro la donna-angelo”

Un sogno irlandese: La storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868-1927)

Marta Petrusewicz è storica e professoressa presso l’Università della Calabria e alla City University di New York. Nel 1998 pubblica con la casa editrice romana Manifestolibri Un sogno irlandese – la storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868 -1927). Il testo ripercorre le tappe più importanti della splendida e avventurosa vita di Costance Markiewicz, laContinua a leggere “Un sogno irlandese: La storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868-1927)”

La storia si è conclusa? Siamo gli ultimi uomini?

“La fine della storia e l’ultimo uomo” è l’avvincente saggio dal titolo sensazionalistico di Francis Fukuyama, professore di Scienze Politiche e autore di numerose altre pubblicazioni. Il titolo colpisce immediatamente l’ipotetico lettore alla ricerca di qualcosa da leggere tra gli scaffali delle sempre più polverose librerie di paese. Sfogliando le pagine scritte da Fukuyama, ciContinua a leggere “La storia si è conclusa? Siamo gli ultimi uomini?”

La criminalità ‘servente’ nel Caso Moro: Intervista a Simona Zecchi

Simona Zecchi vive e lavora fra Roma e Lione, dove collabora con la redazione italiana dell’emittente Euronews. È autrice del libro inchiesta Pasolini. Massacro di un poeta ( Ponte alle Grazie, Milano, 2015), vincitore della X Edizione del Premio “Marco Nozza” 2016-Giornalismo investigativo e informazione critica. Durante gli anni 2014-2017 si è occupata del casoContinua a leggere “La criminalità ‘servente’ nel Caso Moro: Intervista a Simona Zecchi”

5 film sull’Italia Repubblicana

Spesso la maniera migliore per rivivere la Storia coinvolgendo un alto numero di persone è quella di affidarsi alla cinematografia. Attraverso questo articolo si vogliono mettere in luce cinque film che meglio di tutti illustrano gli eventi che hanno segnato la storia del nostro paese, dal secondo dopoguerra in avanti. 1 – LA MEGLIO GIOVENTÙ  Continua a leggere “5 film sull’Italia Repubblicana”

Il lato horror delle fiabe

Ah, che meraviglia le scarpette di cristallo di Cenerentola, il candido incarnato di Biancaneve e il regno sottomarino della Sirenetta! Vogliamo parlare poi della bionda chioma di Raperonzolo? A dir poco fa-vo-lo-sa! Ma ciò che più ci piace delle fiabe con cui siamo cresciuti è il lieto fine. Quel radioso e rassicurante “E vissero tuttiContinua a leggere “Il lato horror delle fiabe”

Il Maestro e Margherita: l’eredità di un grande

Il 15 maggio è stato l’anniversario della nascita di Michail Bulgakov (1891-1940), scrittore e drammaturgo oggi conteso tra Russia e Ucraina. Nacque, infatti, a Kiev, una città che allora faceva parte dell’Impero russo, ma che oggi è capitale dell’Ucraina. Lasciamo stare, però, queste dispute e concentriamoci piuttosto sull’eredità che Bulgakov ci ha lasciato. In particolare sul suoContinua a leggere “Il Maestro e Margherita: l’eredità di un grande”

Ripensare la storia in ‘Provincializzare l’Europa’ di Dipesh Chakrabarty

Provincializzare l’Europa di Dipesh Chakrabarty relativizza la storiografia universalmente accettata, individuando nell’ideale imperialistico e colonizzatore europeo il catalizzatore di un modo di fare storia che vede l’Europa e i suoi modi di percepire il mondo al centro del discorso storico. Chakrabarty si interroga su modi diversi di raccontare il passato, che comprendano una pluralità diContinua a leggere “Ripensare la storia in ‘Provincializzare l’Europa’ di Dipesh Chakrabarty”

Interpretazioni e misteri della Medea di Euripide

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html 431 a.C. È forse un caso che alla soglia della guerra del Peloponneso, Euripide abbia scelto di proporre agli Ateniesi suoi concittadini il mito di Medea, aggiungendovi però la novità del figlicidio? Alcuni studiosi, come Eva Cantarella,Continua a leggere “Interpretazioni e misteri della Medea di Euripide”

Il Sultano e San Francesco: L’incredibile lettera di Terzani alla Fallaci sul terrorismo

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Sono passati più di dieci anni dalla scomparsa, ma le sue parole sono ancora oggi incredibilmente profetiche ed attuali. Stiamo parlando di Tiziano Terzani, celebre giornalista che dedicò la sua vita all’esplorazione di paesi lontani e allaContinua a leggere “Il Sultano e San Francesco: L’incredibile lettera di Terzani alla Fallaci sul terrorismo”

La Divina Commedia e il significato di buio e luce nel Paradiso di Dante

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html La divina commedia racconta del viaggio di purificazione dell’anima di Dante ma anche dell’intera umanità. Questo tema si correla strettamente al motivo della luce nel Paradiso, che si contrappone al buio del peccato dell’Inferno. Per Dante infatti,Continua a leggere “La Divina Commedia e il significato di buio e luce nel Paradiso di Dante”

Gilgamesh e la foresta dei Cedri: ecco cosa racconta la tavoletta V

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html C’era una volta un re, per due terzi divino e per un terzo mortale, che governava con crudeltà e ingiustizia sulla città sumera di Uruk. Gli dei, desiderosi di punirlo, decidono di plasmare dall’argilla un rivale moltoContinua a leggere “Gilgamesh e la foresta dei Cedri: ecco cosa racconta la tavoletta V”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: