La storia è cosa viva: Considerazioni a margine del ritrovamento di una nuova iscrizione a Pompei

Che la storia possa essere riscritta non è motivo per crederla inattendibile. Al contrario, è la prova che si tratta di materia viva, mutevole, oggetto d’attenzione scrupolosa e di conoscenza che si rinnova nel presente. Andare a ri-costruire fatti lontani decenni e secoli, a patto di non renderlo un processo di mera manipolazione d’eventi eContinua a leggere “La storia è cosa viva: Considerazioni a margine del ritrovamento di una nuova iscrizione a Pompei”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito