Gruppo XXII Ottobre: il primo nucleo paramilitare italiano

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Ore 20.33 del 16 aprile 1970. Il normale TG della sera, ascoltato da milioni di italiani, è bruscamente interrotto da un’interferenza che si diffonde solo in alcune zone di Genova. Il messaggio viene trasmesso da alcuni ripetitoriContinua a leggere “Gruppo XXII Ottobre: il primo nucleo paramilitare italiano”

La nascita di Ordine Nuovo e la sua organizzazione

Nel corso degli anni 50 il Movimento Sociale Italiano cercò di intervenire in modo più attivo nelle vicende della politica italiana, con il congresso di Viareggio del gennaio 1954, in cui fu discusso il tema della politica dell’inserimento. Nell’ottobre del 1954 Arturo Michelini subentrava come segretario a De Marsanich, anche se quest’ultimo era sostenuto daContinua a leggere “La nascita di Ordine Nuovo e la sua organizzazione”

Gli années de plomb francesi: il terrorismo politico di Action Directe

Negli ultimi anni la Francia è stata uno dei Paesi europei che più ha subito attacchi terroristici, in particolare legati all’ideologia islamica; ma nel Paese sono più di cinquant’anni che si susseguono attentati: i primi attacchi durante la guerra d’Algeria – con il Fronte Nazionale di Liberazione – poi il turno di Carlos lo SciacalloContinua a leggere “Gli années de plomb francesi: il terrorismo politico di Action Directe”

La criminalità ‘servente’ nel Caso Moro: Intervista a Simona Zecchi

Simona Zecchi vive e lavora fra Roma e Lione, dove collabora con la redazione italiana dell’emittente Euronews. È autrice del libro inchiesta Pasolini. Massacro di un poeta ( Ponte alle Grazie, Milano, 2015), vincitore della X Edizione del Premio “Marco Nozza” 2016-Giornalismo investigativo e informazione critica. Durante gli anni 2014-2017 si è occupata del casoContinua a leggere “La criminalità ‘servente’ nel Caso Moro: Intervista a Simona Zecchi”

Ricordando Piazza Fontana (12 dicembre 1969)

Il contesto in cui si sviluppò la strage di piazza Fontana era complesso; a partire dalla seconda metà degli anni ‘60 c’era stato un ricorso sempre più frequente alla violenza. La situazione a livello nazionale in cui maturò la lotta armata e i primi attentati risale ai primi mesi del 1969, dopo gli scioperi (metalmeccanici,Continua a leggere “Ricordando Piazza Fontana (12 dicembre 1969)”

5 film sull’Italia Repubblicana

Spesso la maniera migliore per rivivere la Storia coinvolgendo un alto numero di persone è quella di affidarsi alla cinematografia. Attraverso questo articolo si vogliono mettere in luce cinque film che meglio di tutti illustrano gli eventi che hanno segnato la storia del nostro paese, dal secondo dopoguerra in avanti. 1 – LA MEGLIO GIOVENTÙ  Continua a leggere “5 film sull’Italia Repubblicana”

Le toghe squarciate dal piombo rosso

Soprattutto nel corso degli ultimi anni la magistratura italiana è stata oggetto di severe critiche, sia da parte della classe politica, così come della società civile. Attraverso di esse si è cercato di intaccare l’autonomia professionale, al fine di dimostrare la determinata appartenenza politica di taluni giudici. Nel sostenere tale convinzione forse si dimentica, oContinua a leggere “Le toghe squarciate dal piombo rosso”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito