Jane Dieulafoy, l’archeologa travestita da uomo

Rigettare gli stereotipi: non è solo una prassi contemporanea. Molti personaggi storici hanno tentato nella loro vita di spazzare via ogni convenzione stereotipata e, tra questi, chi meglio è riuscita in questo intento è Jane Dieulafoy. Una vita fuori dal comune quella dell’archeologa francese appassionata del Vicino Oriente, la cui intera esistenza è costellata oltre che da successi nella disciplina, anche da trasgressioni che, una donna della sua epoca raramente poteva permettersi.

Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia

Il Monolite Taikhar (o Taikhar Chuluu in mongolo) è un blocco di granito alto 66 piedi situato nel mezzo di un’immensa distesa di pianura e dolci colline. Stranamente, la sua forma e la sua posizione insolita non sono le sue uniche caratteristiche affascinanti… La roccia ha infatti 150 graffiti e scritte, incisi su tutta laContinua a leggere “Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia”

Fact Checking: La falsa scoperta del tunnel che collegherebbe Calabria con Sicilia

Sul web circolano spesso notizie sensazionalistiche riguardanti soprattutto nuove ed esaltanti scoperte archeologiche. Complice anche la diffusa disinformazione nei confronti del mondo dell’archeologia e della storia, la maggior parte di esse vengono prese sul serio anche da autorevoli testate e quindi così facendo dai lettori stessi. Non mancano infatti all’elenco nuove scoperte sensazionali sulle piramidiContinua a leggere “Fact Checking: La falsa scoperta del tunnel che collegherebbe Calabria con Sicilia”

Fact Checking: Archeologi trovano ‘iPhone’ di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa

Bufala colossale che sa più che altro di titolo acchiappaclick quella riportata da tantissimi siti e testate giornalistiche italiane, in circolazione da settembre del 2019 e diffusa inizialmente su tutti i social network, dal titolo: “Archeologi trovano “iPhone” di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa”. A fornirci questa notizia è una delle testate più famose del panorama italiano, Il Messaggero, che a sua volta ha ripreso tale notizia dal più famoso Daily Mirror. Andiamo con ordine e cerchiamo di capirne di più…

Ritrovata dagli archeologi la più antica chiesa del mondo?

Il campo archeologico ci regala giorno dopo giorno delle scoperte sensazionali, che potrebbero riscrivere e aggiornare in tal senso la storiografia a cui siamo abituati e quindi la storia stessa. Ad inizio luglio, in Russia, una misteriosa struttura a forma di croce è stata trovata sepolta sottoterra che potrebbe essere una delle chiese cristiane più antiche del mondo, ipotizzano gli studiosi.

Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq

Da quando la siccità estiva del 2019 ha prosciugato l’acqua nel bacino idrico della diga di Mosul in Iraq, ad emergere sono state – tra lo stupore generale – le rovine di un’antica città risalente all’età del bronzo. Tempo di lettura: 3 minuti Il sito La città in questione comprendeva un palazzo con delle muraContinua a leggere “Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq”

L’Islam in Svezia: ritrovati tessuti e monete con incisa la scritta ‘Allah’

Una scoperta storica che ha del sensazionale proviene direttamente dalla Svezia. Alcuni ricercatori hanno ritrovato veri e propri caratteri arabi intrecciati in costumi utilizzati per la sepoltura all’interno di una barca vichinga. La scoperta solleva nuove domande sull’influenza dell’Islam in tutto il mondo, addirittura in Scandinavia. Le vesti sono state conservate in un deposito per piùContinua a leggere “L’Islam in Svezia: ritrovati tessuti e monete con incisa la scritta ‘Allah’”

Culture e modelli sociali nella Cina del neolitico

Per Neolitico intendiamo il periodo anche denominato “Rivoluzione della Pietra” o “Età della Pietra Nuova” (dal greco: νέος ‘giovane/nuovo’ e da λίθος ‘pietra’). Secondo studi approfonditi possiamo far risalire questo lungo intervallo di tempo a circa 8.000 anni fa. Questa nuova era segnò l’inizio dello sviluppo societario, l’inizio della coltura di piante (cioè i primi tipi di coltivazione),Continua a leggere “Culture e modelli sociali nella Cina del neolitico”

La misteriosa basilica di S. Piero a Grado

La basilica di S. Piero a Grado, situata in provincia di Pisa, costituisce un esempio prezioso di architettura romanica della fine del X secolo. Il luogo ove è ubicata ricopre una particolare importanza. Sorge vicino alle foci dell’Arno, dove si presume sia approdato S. Pietro, intorno agli anni 42-44, prima di giungere a Roma. QuiContinua a leggere “La misteriosa basilica di S. Piero a Grado”

Scheletri cinesi a Londra: nuove ipotesi sui rapporti tra Cina e Impero Romano

Due antichi scheletri rinvenuti in un cimitero di Londra possono essere stati di origine cinese, ribaltando le ipotesi di lunga data sulla storia dell’impero romano e della capitale della Gran Bretagna. Secondo quanto riporta l’affermata testata inglese The Independent, utilizzando tecniche all’avanguardia, un team di archeologi e scienziati ha esaminato campioni di smalto dentale daContinua a leggere “Scheletri cinesi a Londra: nuove ipotesi sui rapporti tra Cina e Impero Romano”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito