Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia

Recentemente si è celebrato in tutta Europa il trentennale della caduta del Muro di Berlino. Il processo di riunificazione di una Germania spaccata in due è ricordato come uno dei momenti più gioiosi della storia contemporanea, dove, quella divisione europea durata per più di quarant’anni ha trovato finalmente una fine tanto agognata. Nella storiografia BerlinoContinua a leggere “Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia”

Berlino: 1 Luglio 1988

Il primo giorno di Luglio del 1988 a Berlino fu una giornata insolita.
Nello spazio compreso tra la Lennéstrasse, la Bellevuestrasse e la Ebertstrasse, il cosiddetto triangolo di Lenné, si consumò una storia singolare: l’unica fuga dall’Ovest all’Est che ci sia mai stata, dalla divisione della città alla fine della seconda guerra mondiale fino al crollo del muro, nel 1989.

Die Berliner Mauer: per non dimenticare

Lunedì 9 novembre ricorre l’anniversario della fine della divisione della città di Berlino, dopo 28 lunghi anni. Sinceramente, ci si ricorda gli anni degli avvenimenti, al massimo i mesi, ma di rado pure i giorni… Come molti di voi sapranno, tutto cominciò ufficialmente nell’agosto del 1961, volendo esser precisi, nella notte tra il 12 eContinua a leggere “Die Berliner Mauer: per non dimenticare”

Gli aiuti allo sviluppo: l’altra faccia della storia

La situazione geo-politica lasciataci in eredità dalla caduta del muro di Berlino, sembrava essere quella di un paese, gli Stati Uniti, rimasta l’unica potenza in grado di poter esercitare un’influenza multidimensionale (militare, politica, economica, tre sfere alle quali mi permetterei di aggiungere quella mediatica) in ogni regione del pianeta. Il “trionfo della democrazia” americana degliContinua a leggere “Gli aiuti allo sviluppo: l’altra faccia della storia”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito