La cultura come rimedio scomodo

10 aprile. È di qualche giorno fa la notizia dell’esistenza di una serie di gruppi Telegram, nati in Russia ma diffusasi in molti altri Paesi, tra cui l’Italia, in cui ci si scambiava e si postavano video e foto intime di ex fidanzate, fidanzate, ma anche semplici foto di primi piani al viso, numeri diContinua a leggere “La cultura come rimedio scomodo”

Il caso Amistad e la schiavitù

L’ammutinamento dell’Amistad (2 luglio 1839) fu una ribellione di schiavi che ebbe luogo sulla nave negriera Amistad vicino alle coste di Cuba ed ebbe importanti ripercussioni politiche e legali per il movimento abolizionista americano. Successivamente gli ammutinatori furono catturati e trasportati negli Stati uniti e sorprendentemente nel 1841 la vicenda si concluse con una vittoriaContinua a leggere “Il caso Amistad e la schiavitù”

Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka

Durante un viaggio estivo nella splendida città di Zagabria l’occhio di una storica cade su una statua un po’ in disparte, non tanto curata e senza nemmeno una targa. La curiosità prende il sopravvento e le ricerche iniziano: da quella statua, che sembrerebbe di poco conto, si scopre un personaggio estremamente importante per la storiaContinua a leggere “Indipendentismo e femminismo in Croazia: la storia di Marija Jurić Zagorka”

Fact Checking: l’incendio della fabbrica Cotton e la Festa della Donna

Ci sembra giusto ed opportuno, in questa giornata di festa internazionale dedicata esclusivamente alla figura femminile e al ricordo del lungo e articolato processo di equiparazione tra i sessi, dedicare la nostra consueta rubrica sul complottismo storico all’analisi dettagliata del cosiddetto evento di Cotton, considerato dalla stragrande maggioranza dell’opinione pubblica come la vera origine dell’emancipazioneContinua a leggere “Fact Checking: l’incendio della fabbrica Cotton e la Festa della Donna”

Semplicemente… Femen!

“Femen:” è un movimento di protesta ucraino fondato a Kiev nel 2008. Il movimento è divenuto famoso, su scala internazionale, per la pratica di manifestare in topless contro il turismo sessuale, il sessismo e altre discriminazioni sociali.” Una definizione semplicistica per una questione ben più complessa da rintracciare nelle ragioni storico politiche che radicano ilContinua a leggere “Semplicemente… Femen!”

Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!

Nascere con un volto a dir poco perfetto; nascere e crescere con il tormento d’essere all’altezza di questa perfezione, in un mondo di uomini capaci solo a captarne la grazia e non l’arguzia, e poi perdersi nell’iconografia della celluloide eludendo le grandi doti intellettive. Il quadro che dipingo è quello di un volto e diContinua a leggere “Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!”

L’otto, ancora

L’8 marzo è la giornata internazionale della donna, in cui si ricordano le conquiste politiche, sociali ed economiche ottenute dalle donne a prezzo di strenue lotte, si condannano le violenze e le discriminazioni cui sono state e tuttora sono soggette e ci si impegna, o ci si dovrebbe impegnare, per raggiungere una piena parità di genere, che è ancora un’assenteContinua a leggere “L’otto, ancora”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito