Il campo di concentramento di Rab

Il ruolo dell’Italia nel contesto della seconda guerra mondiale, da qualche decennio è tornato al centro dell’attenzione del dibattito storico. È anche grazie allo storico Angelo del Boca, scrittore del saggio “Italiani, brava gente?”, che gli italiani cominciano seriamente a interrogarsi su questa grande questione. Effettivamente, c’è stata un’anomalia nella ricostruzione storica stessa; sembra infattiContinua a leggere “Il campo di concentramento di Rab”

Perché esistono due Sudan

Dopo che la vicenda Catalana ha riacceso il dibattito riguardante i secessionismi, scopriamo come e perché il Sud del paese africano abbia intrapreso la strada indipendentista, diventando nazione sovrana nel luglio 2011. Il Sudan è la nazione che nel corso di cinquant’anni di guerra civile praticamente ininterrotta (con la sola eccezione del decennio 1972-’83) haContinua a leggere “Perché esistono due Sudan”

La Strage del Machete

Il Ruanda: piccola nazione centrafricana, che, come tutti i paesi di quest’area, dalla fine della colonizzazione occidentale ha sempre vissuto in un continuo clima sovversivo. Questo paese nasce alla fine degli anni ‘50, dopo l’abbandono prima dei tedeschi nel ‘19, con l’arrivo poi dei belgi che nel ‘59 assunsero il pieno controllo sui confini. IlContinua a leggere “La Strage del Machete”

Il caos post-sovietico nel Caucaso: dal conflitto georgiano-abcaso alla pulizia etnica

Il territorio caucasico, dopo la caduta dell’Unione Sovietica nel 1991, iniziò a presentare una situazione geopolitica molto frammentaria: il processo di nascita di molte Nazioni sovrane caucasiche, slegate ormai dal contesto sovietico, farà insorgere grandi problematiche interne, dovute principalmente agli scontri tra la moltitudine di fazioni etniche presenti, in particolare, quelle delle micro e macro-regioniContinua a leggere “Il caos post-sovietico nel Caucaso: dal conflitto georgiano-abcaso alla pulizia etnica”

I Khmer Rossi in Cambogia: il genocidio dimenticato

A partire dalla Seconda Guerra Mondiale la storia è stata spesso testimone di nuovi genocidi, purtroppo molti dei quali finiti nel dimenticatoio generale: uno di questi riguarda la popolazione cambogiana che a partire dal 1975 ha subito uno dei più terribili massacri registrati nel XX secolo. Prima di allora la Cambogia era uno Stato prettamenteContinua a leggere “I Khmer Rossi in Cambogia: il genocidio dimenticato”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito