Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime

Negli anni Trenta del ‘900 l’Europa intera avverte già il pesante odore di una nuova imminente guerra, causa anche le ideologie nazi-fasciste e la loro rapida diffusione, promossa dal senso di riscatto avvertito imperante da molti popoli europei. L’estrema destra fiorirà anche nel paese in cui la democrazia è stata teorizzata e sviluppata nella suaContinua a leggere “Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime”

I tre padri della missilistica

Nel 1865 fu pubblicato “Dalla Terra alla Luna” di Jules Verne. Allora i viaggi spaziali erano fantascienza; un secolo dopo il romanzo di Verne, la fantascienza è diventata scienza, anzi la realtà ha superato la fantasia dato che nel libro il proiettile che fungeva da navicella spaziale non allunò ma si limitò a orbitare intornoContinua a leggere “I tre padri della missilistica”

John Rabe: il nazista che salvò migliaia di cinesi nel Massacro di Nanchino

La vicenda che racconteremo in questo articolo ci farà comprendere ancora di più che il mondo non può essere diviso solamente in buoni e cattivi o in bianco e nero, anzi, la maggior parte delle volte gli eventi presentano il colore grigio. E forse, nessuna figura racchiude meglio questo esempio cromatico di John Rabe, unContinua a leggere “John Rabe: il nazista che salvò migliaia di cinesi nel Massacro di Nanchino”

La storia segreta di Able Archer 83

Nel febbraio 1986 Mikhail Gorbachev disse che nei decenni postbellici la situazione non era forse mai stata più esplosiva come agli inizi degli anni ‘80.  In effetti proprio in quel periodo la guerra fredda si intensificò dopo un decennio di relativa distensione. Negli anni ’70 furono infatti firmati gli accordi Salt I, che stabilivano limitiContinua a leggere “La storia segreta di Able Archer 83”

Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia

Recentemente si è celebrato in tutta Europa il trentennale della caduta del Muro di Berlino. Il processo di riunificazione di una Germania spaccata in due è ricordato come uno dei momenti più gioiosi della storia contemporanea, dove, quella divisione europea durata per più di quarant’anni ha trovato finalmente una fine tanto agognata. Nella storiografia BerlinoContinua a leggere “Berlino, 1986: una discoteca nel braccio di ferro tra USA e Libia”

Dachau: "l’inferno in terra!"

Anno 2018.C’è un cancello chiuso, guardo attraverso le inferriate. Polvere e muri cadenti, sento l’odore, ne sento l’odore acre, sento nel profondo dell’anima l’affiorare di ricordi che non sono miei e che tuttavia mi rompono il cuore. Spezzano in mille frantumi speranze riposte nella natura dell’uomo. Sento un odore,  lo sento e nel respiro siContinua a leggere “Dachau: "l’inferno in terra!"”

Weber e le chiare origini del capitalismo moderno

Perché alcuni popoli e nazioni hanno raggiunto la fase di produzione industriale e tipicamente capitalistica ed altri no? Come mai essa invece si affermò a partire dai paesi del nord Europa, piccoli ed in costante lotta tra di loro, schiacciati dal peso delle altre potenze europee e non in enormi continenti come l’Asia o l’Africa?Continua a leggere “Weber e le chiare origini del capitalismo moderno”

La storia di Mafalda di Savoia, principessa morta per mano nazista

Buchenwald è un campo di concentramento tristemente noto a tutti per lo sterminio di numerose persone afferenti a diverse religioni e partiti politici e, come per tutti i campi di concentramento istituiti nel periodo nazista, anche Buchenwald non ci lascia che storie strazianti di dolore e torture, storie che oggi meritano sempre più di essereContinua a leggere “La storia di Mafalda di Savoia, principessa morta per mano nazista”

Il Processo di Norimberga tra accusa e difesa

Il Processo di Norimberga si tenne tra il novembre 1945 e l’ottobre 1946 nel tribunale della città tedesca per giudicare i crimini nazisti durante la seconda guerra mondiale. Tuttavia, nel corso degli anni è sorto un filone della storiografia occidentale che ha cercato di risolvere alcune questioni legate a questo evento: fu un processo legittimoContinua a leggere “Il Processo di Norimberga tra accusa e difesa”

L’emblematica figura di Carl von Clausewitz (1780-1831)

Uno dei trattati sulla guerra più importanti è sicuramente il testo Della guerra scritto da Carl Von Clausewitz, nel pieno delle guerre napoleoniche. Carl Philipp Gottlieb von Clausewitz nacque a Burg presso Magdeburgo, oggi in Sassonia-Anhal nel 1780 da una famiglia polacca,che forse apparteneva alla piccola nobiltà prussiana o al ceto medio. Il padre FriedrichcheContinua a leggere “L’emblematica figura di Carl von Clausewitz (1780-1831)”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito