Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime

Negli anni Trenta del ‘900 l’Europa intera avverte già il pesante odore di una nuova imminente guerra, causa anche le ideologie nazi-fasciste e la loro rapida diffusione, promossa dal senso di riscatto avvertito imperante da molti popoli europei. L’estrema destra fiorirà anche nel paese in cui la democrazia è stata teorizzata e sviluppata nella suaContinua a leggere “Grecia, 4 agosto 1936: l’alba di un nuovo regime”

Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce

Durante il ventennio fascista, il Duce acquisì sempre più l’immagine di un uomo perfetto: amato e desiderato dalle donne e modello a cui ispirarsi per gli uomini. Benito Mussolini è rappresentato dall’iconografia fascista come un uomo forte, robusto, invincibile, capace di guidare una Italia desiderosa di riscatto, dopo la Prima Guerra Mondiale. Questa immagine diContinua a leggere “Violet Gibson: la donna che attentò alla vita del Duce”

Italo Balbo, una morte già predetta

Italo Balbo non era un semplice fascista come altri, era uno dei massimi esponenti del partito prima e del regime quando finalmente si instaurò al governo. Fu grazie a lui che si ebbe un’efficiente organizzazione delle bande squadriste ferraresi e romagnole e la celebre marcia su Roma del 1922. Era un uomo d’azione, violento seContinua a leggere “Italo Balbo, una morte già predetta”

1938: L’anno zero!

Trieste anno 1938,tutto uguale, mi pare! Il mare cristallino, il sole alto nel cielo, e fa ancora caldo. Sì, fa caldo! Mangio il gelato con il mio amico Aldo, stamane è meno allegro degli altri giorni, qualcuno ha detto che insieme non si può più giocare, ma io non credo che sia illegale mangiare ilContinua a leggere “1938: L’anno zero!”

La resistenza fascista nel Meridione all’indomani del Gran Consiglio del Fascismo del 25 luglio 1943

Sulla resistenza partigiana nel centro e nord Italia in opposizione al nazifascismo durante il secondo conflitto mondiale si sono scritti centinaia di libri, l’argomento è stato trattato, celebrato e studiato in moltissime delle sue sfaccettature. Pochi sanno però che dopo l’occupazione Alleata del sud Italia, vi fu una vera e propria resistenza da parte deiContinua a leggere “La resistenza fascista nel Meridione all’indomani del Gran Consiglio del Fascismo del 25 luglio 1943”

Sono tornato: il film che non ti aspetti

Sono tornato è il nuovo film dalla regia di Luca Miniero, libero remake di Lui è tornato. Benito Mussolini , inutile ricordare chi è stato, si ritrova catapultato nel 2017. La guerra è stata persa , l’Italia è cambiata molto da quel lontano 1945, ma lui è ancora qui e si autoconvince che sia stataContinua a leggere “Sono tornato: il film che non ti aspetti”

Onorevoli trasformisti: da Cavour ai giorni nostri

Oggi più che mai agli onori (e disonori) delle cronache, il trasformismo si presenta spesso come garanzia di sopravvivenza e supremazia politica. Uno strumento di contrasto alle opposizioni che perdura da più di un secolo. Tempo fa il termine “trasformismo” voleva indicare la confluenza dei partiti storici italiani in maggioranze parlamentari costruite intorno a problemiContinua a leggere “Onorevoli trasformisti: da Cavour ai giorni nostri”

Fact Checking: Verità e misteri sull’opera nazionale maternità e infanzia (ONMI) durante il Fascismo

Questo articolo dedicato al Fact Checking storico, nasce da una constatazione che abbiamo elaborato negli anni, cioè che si tende molto spesso a studiare la storia – ma non solo – in base ad idee preconcette, senza andare a fondo e vedere se queste idee vengono o meno confermate: prima elaboriamo una tesi in cuiContinua a leggere “Fact Checking: Verità e misteri sull’opera nazionale maternità e infanzia (ONMI) durante il Fascismo”

Fact Checking: Verità e misfatti sulla guerra d’Etiopia

9 maggio 1936: Mussolini, dall’ormai celebre balcone di palazzo Venezia, annuncia la fine della guerra italo-etiopica e proclama la nascita dell’Impero, al capo del quale viene  posto il re Vittorio Emanuele III – che, non dimentichiamolo, disapprovò a suo tempo l’idea di una simile impresa militare[1], senza fare però nulla per distogliere Mussolini dai suoiContinua a leggere “Fact Checking: Verità e misfatti sulla guerra d’Etiopia”

Grande Guerra : tra interventisti e neutralisti

“Abbiamo fatto l’Italia, ora dobbiamo fare gli italiani”. Lungi da noi sminuire le azioni militari delle camicie rosse e quelle politiche di Cavour, ma nel tortuoso processo con il quale nasce uno Stato, soprattutto quello Italiano, la parte più difficile è sicuramente unire la popolazione sotto un unico stendardo e far si che essa combattaContinua a leggere “Grande Guerra : tra interventisti e neutralisti”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito