Luigi Einaudi e Piero Gobetti: il rapporto tra due liberali

Il giovane editore liberale torinese Piero Gobetti in uno dei primi numeri  di “Rivoluzione Liberale”dell’aprile del 1922 descriveva con queste parole Luigi Einaudi suo professore di Scienza delle Finanze  all’Università  di Torino: «L’uomo appena conosciuto, ispira una solida fiducia. Spoglio di qualità decorative, libero dagli atteggiamenti falsi –enfatici o conciliativi – che la società convenzionaleContinua a leggere “Luigi Einaudi e Piero Gobetti: il rapporto tra due liberali”

Quando Cavour si inventò l’Italia

Sostieni il nostro lavoro storiografico indipendente tramite: – DONAZIONE LIBERA: https://www.paypal.me/riscriverestoria – ABBONAMENTO AL SITO: https://www.patreon.com/riscriverelastoria – LE NOSTRE PUBBLICAZIONI: https://www.riscriverelastoria.com/p/riviste.html Sebbene esistano avvenimenti talmente importanti (per il contesto geopolitico e le parti tirate in gioco) che hanno concretamente cambiato il corso degli eventi non si può non tenere conto di quelli che sono gli antefatti, numerosissimi eContinua a leggere “Quando Cavour si inventò l’Italia”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito