Il rapporto tra magia e cristianesimo

Nella concezione di magia altomedievale sono convenute commistioni culturali estranee al sentire dell’epoca che convergono e divergono nel registro emotivo-comunicativo collettivo, creando un organigramma eterogeneo. Il metodo di ricerca è biunivoco e è formato dall’apporto metodologico sia del ramo medievalista che del ramo etno-antropologico. In seno a questo connubio risiede una netta differenza nei contenutiContinua a leggere “Il rapporto tra magia e cristianesimo”

Simbolismo-Realismo-Allegoria nel basso Medioevo

Nel XIV secolo era diffusa la tendenza alla venerazione attraverso simboli visivi quando non era possibile trasmettere attraverso le parole. La necessità di percettibilità e di comprensione dei miracoli solo con la tangibilità di essi stessi porta al verificarsi di manifestazione di fede che sfiorano il grottesco e la spettacolarizzazione. Come il caso di EnricoContinua a leggere “Simbolismo-Realismo-Allegoria nel basso Medioevo”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito