La lezione di Eforo di Cuma, uno dei primi storici del mondo antico

Eforo di Cuma è stato uno storico greco antico, incluso nel Canone Alessandrino in qualità di uno degli otto storici esemplari, assieme quindi ad Erodoto, Tucidide, Senofonte, Teopompo, Filisto, Anassimene di Lampsaco, Callistene. Eforo nacque a Cuma eolica attorno al 400 a. C. e morì probabilmente ad Atene approssimativamente nel 330 a. C.. Cuma eolicaContinua a leggere “La lezione di Eforo di Cuma, uno dei primi storici del mondo antico”

Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia

Il Monolite Taikhar (o Taikhar Chuluu in mongolo) è un blocco di granito alto 66 piedi situato nel mezzo di un’immensa distesa di pianura e dolci colline. Stranamente, la sua forma e la sua posizione insolita non sono le sue uniche caratteristiche affascinanti… La roccia ha infatti 150 graffiti e scritte, incisi su tutta laContinua a leggere “Taikhar Chuluu: il monolite misterioso della Mongolia”

Saccheggi e vendetta: ecco perché i Visigoti hanno attaccato Roma

Nel 410 d.C. Roma fu messa a ferro e fuoco dai Visigoti e questo fu considerato come il peggior assalto della sua storia. Ma perché questo gesto? Perché questo accanimento? I Visigoti furono spinti dal rancora e dalla sete di vendetta dovuta ad anni di soprusi e sofferenze, vessazioni da parte degli stessi romani. NelContinua a leggere “Saccheggi e vendetta: ecco perché i Visigoti hanno attaccato Roma”

Una cometa e si cambia religione: il caso irlandese

Prima dei celti, vivevano in Irlanda degli uomini che hanno lasciato tracce in particolari abitazioni che credevano avere esse stesse poteri soprannaturali. Oggi queste restano come delle gemme incastonate nel territorio.Nell’antichità, l’Irlanda era stata sottoposta a degli eventi catastrofici, come l’avvicinarsi di una cometa alla terra proprio dove è sita l’isola, scatenando un’onda d’urto diContinua a leggere “Una cometa e si cambia religione: il caso irlandese”

Siete sicuri di sapere come mai ci scambiamo i regali di Natale?

Tutto ebbe inizio prima della nascita di Cristo, molto prima: dobbiamo avvicinarci all’epoca della nascita di Roma. Attorno al 700 a.C., il Re di Curi dei Sabini era Tito Tazio, re diventato famoso per la guerra che mosse verso Roma per vendicare il ratto delle Sabine, occupando prima la rocca del Campidoglio e poi ilContinua a leggere “Siete sicuri di sapere come mai ci scambiamo i regali di Natale?”

Fact Checking: Archeologi trovano ‘iPhone’ di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa

Bufala colossale che sa più che altro di titolo acchiappaclick quella riportata da tantissimi siti e testate giornalistiche italiane, in circolazione da settembre del 2019 e diffusa inizialmente su tutti i social network, dal titolo: “Archeologi trovano “iPhone” di 2100 anni fa in una tomba dell’Atlantide russa”. A fornirci questa notizia è una delle testate più famose del panorama italiano, Il Messaggero, che a sua volta ha ripreso tale notizia dal più famoso Daily Mirror. Andiamo con ordine e cerchiamo di capirne di più…

Ritrovata dagli archeologi la più antica chiesa del mondo?

Il campo archeologico ci regala giorno dopo giorno delle scoperte sensazionali, che potrebbero riscrivere e aggiornare in tal senso la storiografia a cui siamo abituati e quindi la storia stessa. Ad inizio luglio, in Russia, una misteriosa struttura a forma di croce è stata trovata sepolta sottoterra che potrebbe essere una delle chiese cristiane più antiche del mondo, ipotizzano gli studiosi.

Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq

Da quando la siccità estiva del 2019 ha prosciugato l’acqua nel bacino idrico della diga di Mosul in Iraq, ad emergere sono state – tra lo stupore generale – le rovine di un’antica città risalente all’età del bronzo. Tempo di lettura: 3 minuti Il sito La città in questione comprendeva un palazzo con delle muraContinua a leggere “Un palazzo perduto di un’antica civiltà riemerge in Iraq”

Fact Checking: Saqqara Serapeum e la bufala degli “antichi astronauti”

Sono decine, se non centinaia, i siti web e le apparenti testate giornalistiche online che, nell’ultimo anno, ci hanno parlato delle sculture egizie di Saqqara Serapeum, descrivendole come “strutture avvolte nel mistero” e “di origine aliena”. La storia egizia non ci è infatti nuova per questo tipo di accostamenti ultraterreni ad altre forme di vita intelligenti, soprattutto dall’avvento di internet e dei primi blog personali, che hanno a lungo influenzato l’opinione pubblica su forum e social network grazie alla prolungata disinformazione e al costante “spam”. Le strutture di Saqqara Serapeum, in ordine cronologico, sono solo le ultime di questa enorme lista…

10 fatti dimenticati che (forse) non sai sul Natale

In questi giorni di festa forse ci è capitato di riflettere su alcune “questioni” relative al Natale. Ecco dunque la nostra “lista di fatti dimenticati sul Natale”. 1. Gesù bambino nasce attorno alle idi di luglio, ma il Santo Natale viene celebrato il 25 dicembre, perché i primi cristiani approfittavano così delle feste in onoreContinua a leggere “10 fatti dimenticati che (forse) non sai sul Natale”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito