La storia dimenticata di Benazir Bhutto

Se dovessimo analizzare la parola coraggio nel seno del suo significato si aprirebbe nelle nostre coscienze lo scrigno della sua latina essenza: Cor Habeo, avere cuore. Un cuore palpitante, che vorremmo raccontare dal punto di vista delle scelte che hanno fatto storia è quello della leader politica pakistana Benazir Bhutto. Benazir era la figlia primogenita delContinua a leggere “La storia dimenticata di Benazir Bhutto”

La Maestra Ada, la prima donna sindaca d’Italia

Dal dopoguerra alcune celebri donne hanno assunto importanti incarichi, e, senza qui addentrarci sulle opere lodevoli o non del loro operato, è importante ricordare che non sono state le prime, e si spera, non saranno le ultime. È essenziale parlare di queste donne, per promuovere quella idea di uguaglianza di genere che si stenta ancoraContinua a leggere “La Maestra Ada, la prima donna sindaca d’Italia”

Semplicemente… Femen!

“Femen:” è un movimento di protesta ucraino fondato a Kiev nel 2008. Il movimento è divenuto famoso, su scala internazionale, per la pratica di manifestare in topless contro il turismo sessuale, il sessismo e altre discriminazioni sociali.” Una definizione semplicistica per una questione ben più complessa da rintracciare nelle ragioni storico politiche che radicano ilContinua a leggere “Semplicemente… Femen!”

‘Tu sei la sola al mondo…’. L’importanza dimenticata delle mamme nella storia e nel mondo

“Nel pronunciare la parola mamma le labbra si baciano due volte” Un detto che anticipa l’infinito orizzonte dell’amore materno, uno al quale non potrà mai esserci confine. Vien da pensare al coraggio del parto, alla forza e lo strepito di cuori continuamente pervasi dal timore di perdere il frutto delle proprie viscere,  il sentire sottileContinua a leggere “‘Tu sei la sola al mondo…’. L’importanza dimenticata delle mamme nella storia e nel mondo”

Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!

Nascere con un volto a dir poco perfetto; nascere e crescere con il tormento d’essere all’altezza di questa perfezione, in un mondo di uomini capaci solo a captarne la grazia e non l’arguzia, e poi perdersi nell’iconografia della celluloide eludendo le grandi doti intellettive. Il quadro che dipingo è quello di un volto e diContinua a leggere “Hedy Lamarr: Un brevetto troppo rosa per un mondo di uomini!”

Un sogno irlandese: La storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868-1927)

Marta Petrusewicz è storica e professoressa presso l’Università della Calabria e alla City University di New York. Nel 1998 pubblica con la casa editrice romana Manifestolibri Un sogno irlandese – la storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868 -1927). Il testo ripercorre le tappe più importanti della splendida e avventurosa vita di Costance Markiewicz, laContinua a leggere “Un sogno irlandese: La storia di Constance Markiewicz, comandante dell’IRA (1868-1927)”

Ada Lovelace, una programmatrice vittoriana

Ben appurato è che il femminile sia (purtroppo) una categoria nella storia e nella storiografia, una sezione di queste, un percorso a parte il quale si incrocia a volte con quello ufficiale androcentrico. In campo tecnologico, ad esempio, tutti conoscono i big dell’informatica del XX secolo, come Bill Gates, Steve Jobs – ogni giorno siamoContinua a leggere “Ada Lovelace, una programmatrice vittoriana”

Franca Viola e il ‘NO!’ che ha cambiato la storia!

E se non fosse l’onore… era solo un giorno come un altro, eppure… eppure qualcuno ha deciso di renderlo diverso, di rendere agli occhi l’orrore, al cuore il rintocco tachicardico della paura, alla mente la consapevolezza della  violenza. Il ventisei dicembre del sessantacinque, i più godevano delle festività natalizie, nelle case gli odori tipici dellaContinua a leggere “Franca Viola e il ‘NO!’ che ha cambiato la storia!”

Ching Shih: Da prostituta a ‘Terrore dei Mari del sud’

Molti bambini alla domanda «cosa vuoi fare da grande?» rispondono con le più svariate opzioni: dall’astronauta, al pompiere, all’insegnante, al poliziotto. I più avventurosi spingono la loro immaginazione più lontano e arrivano a ipotizzare professioni fantasiose, come il pirata. Probabilmente la scelta di diventare un corsaro di successo è frutto di influenze provenienti da libri,Continua a leggere “Ching Shih: Da prostituta a ‘Terrore dei Mari del sud’”

Il caso Ilaria Alpi: 23 anni di bugie

Sono passati 23  anni dalla morte della giornalista italiana Ilaria Alpi. Una storia lunga, ricca di omissioni e depistaggi, in cerca di una giustizia ancora oggi mai ottenuta. A parlare nel giorno di questo triste anniversario, è Luciana Alpi, madre della giovane reporter: Dopo 23 anni non si può più essere presi in giro dalloContinua a leggere “Il caso Ilaria Alpi: 23 anni di bugie”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito